I monasteri femminili dipendenti dall’abbazia di Nonantola (secc. IX-XIV)

Domenico Cerami

Abstract


Lo studio prende in esame i rapporti istituzionali intercorsi tra l’abbazia di Nonantola e un gruppo di cenobi femminili da essa dipendenti. L’analisi delle relazioni che legarono Nonantola alle singole comunità benedettine, dislocate nell’Italia centro settentrionale, consente di ampliare le conoscenze relativamente alla rete monastica del cenobio regio, di individuare le dinamiche socio-politiche che regolarono e investirono la fondazione dei singoli monasteri e, non ultimo, di documentare la crescita nei singoli territori di esperienze monastiche femminili.

Parole chiave


abbazia; insediamento; paesaggio; rete monastica; comunità

Full Text

PDF (Italiano)


DOI: 10.6092/issn.2533-2325/8726

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.


Copyright (c) 2018 Mediæ Ætatis Sodalicium

Creative Commons License
Quest'opera è rilasciata con una licenza Creative Commons Attribuzione 4.0 Internazionale.